NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

IL FALCO DEI PLANTAGENETI È PLANATO SUL MERCATO

Articolo redazionale del 30 Agosto 2018

Con anno di conio 2019, riportato sul fronte della moneta, è arrivata la sesta "Bestia della Regina": Il Falco dei Plantageneti (Falcon of the Plantagenets).

Vanta un peso di un'oncia di Oro Puro (gr. 31.10) ed un titolo di purezza pari a 999°°°.

OREGOLD® la propone, come sempre, in anteprima nazionale.

La serie delle "Bestie della Regina" è composta da 10 monete celebrative dell'incororonazione del 1953 di Elisabetta II. Cliccando sui prossimi link troverete alcuni articoli relativi alle precedenti 5 emissioni e alla storia delle "Bestie della Regina. Alcune di queste monete sono ancora disponibili per essere acquistate con OREGOLD®.

Eccole qui, nell'ordine con cui sono state emesse : 

Il Leone d’Inghilterra (anno di conio: 2016) e la storia delle Bestie della Regina

Il Grifone di Edoardo III (anno di conio: 2017)

Il Drago del Galles (anno di conio: 2017)

L'Unicorno di Scozia (anno di conio: 2018)

Il Toro Nero di Clarence (anno di conio: 2018)

 

Questa sesta moneta della serie speciale prodotta dalla Royal Mint vede impresso, su uno dei lati, uno dei simboli della dinastia dei Plantageneti: un maestoso Falco intento a difendere, sormontandolo con i suoi artigli, lo scudo reale appartenente ad uno dei 15 regnanti d'Inghilterra della dinastia. 

Sullo scudo si vede un altro falco poggiato su una sorta di lucchetto (detto in inglese Fetchlock o anche Fetterlock), semi aperto su una delle estremità.

FALCO OREGOLD

I Plantageneti sono una casata nobiliare (discendente della casata degli Angiò) che regnò sull'Inghilterra, e i suoi domini, sino al 1485 e per circa 330 anni.  

Anche questa moneta, come ogni altra coniata negli ultimi due secoli dalla gloriosa Zecca Reale, esprime peculiarità artistiche di notevole importanza: l'incisore, di entrambi i lati della moneta, è un giovane artista impiegato della Zecca Reale: Jody Clark. Le sue iniziali (J.C.) sono impresse su entrambi i lati: sul fianco dello scudo reale in basso a destra su di un lato, e sotto il collo della regina sull'altro verso.

Il lato di testa è invariato e vede sempre il quinto profilo di Elisabetta II impresso sulle monete coniate dalla Zecca Reale dal 1953 ad oggi. Il valore nominale è pari a £ 100 Pounds (Sterline). Se vuoi dare un'occhiata alle immagini e leggere la storia dei profili di Elisabetta coniati sulle monete inglesi clicca qui di seguito su questi articoli:

I Primi 4 ritratti di Elisabetta II sulle monete inglesi

Il Quinto ritratto di Elisabetta II sulle monete inglesi

       

 

 

Lo staff di OREGOLD® - Investire in Oro