NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Sorpresa della Royal Mint. Coniato il "Drago del Galles"

Articolo redazionale del 08 Marzo 2017

La Zecca reale non finisce mai di sorprendere: senza preavviso alcuno ha deciso di svelare, coniare e distribuire, nello stesso anno in cui era stata coniata la seconda delle "Queen's Beasts", la terza moneta della serie dedicata alle 10 statue araldiche utilizzate durante la cerimonia di incoronazione del 1953: "Il Dragone Rosso del Galles".

OREGOLD® è, come sempre, la prima azienda italiana a distribuirla sul territorio.

Per approfondire i dettagli e le curiosità su questa serie ti invitiamo a leggere i precedenti articoli da noi pubblicati su questo stesso sito:

Queen's Beast: la storia delle statue e la descrizione della prima moneta della serie: The Queen's Lion - Il Leone della Regina 

La seconda moneta della serie: "The Griffin of Edward III" - Il Grifone di Edoardo III

La terza moneta, lo ricordiamo, in oro puro 999°°° (24kt.) e dal peso di un'oncia troy (pari a 31,10gr.), sul lato rovescio vede ritratto un imponente e agguerito Drago che stringe con una delle sue zampe uno scudo suddiviso in quattro parti più piccole raffiguranti dei leopardi stilizzati.

Il Dragone Rosso è l'emblema del Galles ed è raffigurato anche nella sua bandiera nazionale:

Risultati immagini per bandiera del Galles

 

Il drago, simbolo del mito universalmente utilizzato, vede le sue prime apparizioni nei racconti gallesi risalenti al VI secolo.

Fu utilizzato come emblema da Owen Tudor, controverso ascendente della dinastia e nonno del più noto Edoardo VII. Non è la prima volta che un drago viene coniato sulle monete inglesi: infatti negli anni '90 dello scorso secolo è stato raffigurato sulle monete da £ 1 di metallo comune ma anche in una edizione speciale di monete in argento

Il lato di testa vede ancora lo stesso ritratto di Elisabetta II coniato nelle due precedenti monete della serie e lo sarà probabilmente per tutte e 10 le monete della serie delle "Bestie della Regina".  Eccone l'immagine:

Entrambi i rilievi sono stati elaborati da Jody Clark, giovane e osannato incisore della Zecca Reale per la qualità delle sue creazioni. A questo punto non ci lanceremo più in previsioni sulle prossime uscite della serie.

 

Lo staff di OREGOLD® - Investire in Oro