NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

\Immagine_028a.jpg

(Alcuni parametri per capire come avviene la sua quotazione)

Quotazione Sterlina Oro: come viene stabilita?

Molti possessori di Sterline in Oro  si saranno chiesti quali possano essere i parametri presi in considerazione al fine di attribuire una quotazione alla sterlina d’oro.

Per non sbagliare si devono conoscere alcuni dati tecnici di base. Fondamentalmente si deve compredere che l'aspetto principale da tenere in considerazione è la quotazione dell'oro stesso (nel preciso momento in cui decidi di far valutare una Sterlina) ed in seconda battuta la quantità di oro contenuto nella moneta

Questo ultimo paramentro venne definito nel 1816 quando vennero stabiliti gli standard attuali riguardo a peso e quantità di oro contenute nella sterlina  con la legge chiamata “Great Recoinage” e validi ancora oggi.

La sterlina d’oro per essere considerata tale deve avere queste caratteristiche:

• Peso Lordo: 7,9881 g

• Spessore(*): 1,52 mm 

• Diametro: 22,05 mm

• Titolo: 22 kt (91,67%)

(*) Lo Spessore in realtà è stato variato dall'anno di conio 2013 rendendole più spesse per via di una diversa combinazione dei metalli legati con l'oro, lasciando immutata ovviamente la quantità di oro puro.

 

Per quanto concerne la quotazione della sterlina oro, come abbiamo detto in precedenza, dipende in definitiva da un dato costante e da un dato variabile:

 

-          Il primo riguarda la quantità di oro contenuta nella sterlina d’oro che è sempre 7,32 grammi (dato ottenuto moltiplicando il titolo per il peso totale lordo della moneta)

-          Il secondo dato è la quotazione dell’oro puro in borsa al momento della transazione

Per sapere la quotazione di una sterlina oro è importante conoscere la quotazione del metallo, detta anche fixing.  

Questo valore (quotazione espressa anche in €/gr) si moltiplica per il peso dell’oro puro contenuto della sterlina e da ciò si evincerà la quotazione della sterlina d’oro.

In caso di acquisto verrà aggiunto uno spread sulla quotazione della sterlina d’oro che si andrà ad acquistare: seguendo questo link di seguito puoi trovare la migliore quotazione per la sterlina.

In caso di vendita lo spread verrà invece trattenuto al ribasso sulla quotazione dell’oro.

Oltre a questi dati spesso, taluni operatori, considerano altri aspetti come, ad esempio, l'anno in cui è stata coniata differenzenziandole fra monete del vecchio conio (ovvero quelle realizzate precedentemente al 1957) e nuovo conio (tutte quelle create dopo il 1957).

Qui potete leggere un articolo che descrive meglio questa terminologia ed il nostro pensiero in proposito alle diverse valutazioni.